Luciano Dati

 

Mi incontro con Luciano ad un hotel dove di solito la Fiorentina va in ritiro quando gioca in casa, Luciano per chi non lo sapesse è il massaggiatore della A.C Fiorentina, il soprannome è "Mani D'Oro" . Finisco col dire che Luciano è  una delle persone più simpatiche e schiette che mi sia mai trovato di fronte. Un grazie enorme per la gentilezza e la pazienza...... ma vediamo...(Intervista di Fine Nov.01)

 

 

 

Stefano-Brevemente la tua carriera...

Luciano-Ho iniziato a fare il massaggiatore nel Pietrasanta nell'80 appena fatto il corso, poi sono stato chiamato dal Taranto che era in C1, Direttore Sportivo Roggi e allenatore Toneatto. Dopodichè ho capito che potevo fare il massaggiatore. A quel punto sono ritornato a casa perchè non mi hanno dato l'aspettativa all'ospedale, ho fatto otto anni di Pietrasanta, uno a La Spezia, due anni a Viareggio, due a Pisa (qui sono andato in Nazionale under 21, Under 19 A e B) e poi sono venuto alla Fiorentina e sono nove anni.

 

S-Mani D'Oro si nasce o si diventa ?

L-Si diventa... ho avuto la fortuna di iniziare nel Pietrasanta nell'Interregionale, venivano dei giocatori di serie superiori e mi dicevano dei massaggi che altri gli facevano, le posizioni ecc... e quindi prima di fare dei corsi di aggiornamento che in quel momento non facevano... sono andato avanti per intuito, la mia fortuna è stata anche quella di lavorare 25 anni in ospedale , quindi... tutta l'esperienza ospedaliera... ho iniziato da infermiere generico poi professionale per poi passare responsabile della scuola infermieri e infermiere professionali come insegnante. Poi sono passato in fisiatria, fisioterapia e poi ho finito la carriera come caposala.

 

S- Sei l'unico massaggiatore in serie A ad avere un sito, chi ti scrive, qual'è il tuo fan modello ?

L-Mi scrivono persone di tutti i tipi, l'età non me la scrivono e quindi non la so.Ho fatto un sito perchè me lo chiedevano quando c'era Batistuta, poi quando c'era Rui Costa e quindi l'ho fatto e buonanotte suonatori. Poi presentato da Rui Costa e Antognoni... è stato bellissimo. In genere cerco di rispondere alla posta.

 

S-Pregi e difetti del Calcio professionistico.

L-Pregi... lo sport è bellissimo, vai in tutti questi stadi ... è spettacolare... tifosi ecc... i difetti... molti giocatori sono donne, secondo me gli atleti veri sono (doping a parte) quelli del ciclismo, atletica... questo secondo me è un divertimento. Poi se lo fai come lavoro, come faceva Batistuta e tanti altri sicuramente diventa un lavoro, capito ! Però secondo me resta un divertimento.

 

S-Che rapporto hai con la politica ?

L-Prima... sono entrato in ospedale a Pietrasanta e ho dovuto prendere la tessera della CGIL anche se in quegli anni andavo in giro con la 500 a dire di votare per la DC, ti parlo del '65, prima del '68....non che sia un sessantottino.... dalla tessera della CGIL l'anno successivo ho fondato la CISL ed avevo tutte donne, poi dopo mi hanno impelagato anche nelle commissioni comunali , sempre dello stesso partito e quando mi hanno messo nella commissione della casa e avevo tutti gli sfrattati davanti e dovevo difendere la posizione della DC e quella di non requisire gli alloggi perchè la proprietà è sacra e inviolabile, sono stato d'accordo. Quando poi siamo andati a fare le graduatorie e ci sono voluti mesi per via di leggi vecchie. L'assessore le ha distribuite come gli pareva, sono andato dalla DC e gli ho detto di far casino e non hanno fatto niente, a quel punto ho abbandonato la politica di brutto così come il sindacato.

 

S-Per chi vuole intraprendere la tua strada, il tuo percorso..... cosa consigli ?

L-Consiglio di fare la scuola anche se ora, rispetto ai miei tempi, è molto più difficile. Poi bisogna accontentarsi di guadagnare nulla, io quando sono entrato alla Fiorentina nove anni fà guadagnavo un milione e otto al mese, quindi non era una cifra come si sente dire. Oggi guadagno perchè sono stato aiutato da Batistuta, Ranieri ; quando mi ero licenziato perchè ogni giorno da Firenze a Pietrasanta sono 250 Km. Insomma... fare il corso, poi la libera professione e poi dedicarsi ad una squadra, che sia pallamano, Basket e accontentarsi e imparare, la scuola ti insegna l'ABC poi però....

 

S-Nel calcio professionistico soldi e donne sono i vizi più comuni ?

L-E le macchine...le donne... perchè soldi vuol dire tante cose. Si è vero !

 

S-Cosa sarebbe Luciano Dati senza la Fiorentina ?

L-Non sarei Luciano Dati perchè sono diventato famoso per via della Fiorentina e grazie anche ad alcuni campioni che mi hanno fatto diventare Dati Luciano, parlandone. Quindi sono venuti fuori gli scherzi, la mia personalità...se fossi stato in un altra squadra non essendo tifoso non sarei stato quello che sono.

 

S-La cosa che più odi e che più ami nelle persone ?

L-Quella che odio quando ti parlano dietro, negli orecchi, l'ipocrisia, la falsità.... l'invidia...e ne ho parecchia... quella che più amo la sincerità ma viene da solo, è chiaro.

 

S-Hobby ?

L-Correre, mi piace correre.

 

S-C'è gente che ti vorrebbe usare per arrivare ai giocatori ?

L-A volte mi telefonano... soprattutto quando c'era Rui Costa o Batistuta, quando ci sono i campioni, ora non mi cerca più nessuno.Lo fanno con discrezione e io posso capire se è giusto oppure no.

 

S-Può un assorbente cambiare la vita di una donna ?

L-No... però.. effettivamente con questi ultimi ritrovati... si si, cambio idea... SI !

 

S-Ti piace la trippa ?

L-Alla grande, la prima volta che ho mangiato la trippa vera a Volterra, Anconetani l'ultimo giorno di ritiro, quando ero nel Pisa ci portava in una trattoria la mattina alle 7 e mangiavamo trippa e vino anche se eri astemio. Tutto lo staff tecnico , dopo ho continuato a mangiarla... anche sabato  sono andato a mangiare a Palle D'Oro, però era sciocca e gliel' ho detto, sono andato con Manninger tra un massaggio e l'altro.

 

S-Secondo te chi è Monica Lewinsky ?

L-E' quella che fa sesso con la bocca.. dai !

 

S-Il libro e il disco che hanno cambiato la tua vita ?

L-Libri ... mi vergogno perchè non leggo, leggo solo quotidiani, ora poi nemmeno quelli perchè la Fiorentina è in questo stato... ecc. Il telegiornale non me lo perdo mai. I dischi tutti quelli della mia generazione, quelli degli anni '70 che secondo me sono sempre i più belli.

 

S-Dicono che l'aspirante modello/a sia il mestiere più antico del mondo, è così anche nel calcio ?

L-Ora non te lo saprei dire.. però è vero che tutti cercano di giocare a calcio perchè vedono i soldi anche se tra qualche anno penso.... molto sono anche i genitori a spingerti per farti diventare un campione.

 

S-Secondo te fa male il sesso prima della partita ?

L-Per me no, cioè il problema è questo: se te fai sesso ed hai troppa voglia ed aspetti poco prima della partita sei rovinato,ti ammazzi... se lo fai un po' prima secondo me fa bene.

 

S-Sei uno psicologo, domanda di rito: "Qual'è il tuo ricordo più brutto da piccolo ?"

L-Da piccolo.....non lo so dai...

 

S-Un messaggio ai lettori ?

L-Che mi contattino tutti perchè ho voglia di parlare con qualcuno ma non solo di calcio.

www.lucianodati.fiorentina.it  

http://web.tiscali.it/massaggidati/