SESSO SICURO

   

 Free Counters

Visits from 28 Agosto 2003

my blog here

 

Praticare sesso sicuro è una necessità ed una forma di rispetto, per se e per gli altri le malattie veneree esistono ma esiste anche L’HIV che provoca la morte, qui sotto sono elencate le pratiche di maggior rischio da evitare:


Cunnilingus (leccare la vulva) durante le mestruazioni

 L’HIV si trova nel sangue, di conseguenza potrebbe essere infetto e contagiare (tramite la mucosa orale, anale o genitale) il vostro compagno. Se volete averli comunque  applicate "dental dam" o un preservativo tagliato. Stesso comportamento è da adottare se il vostro compagno/a ha una malattia venerea o a trasmissione sessuale.

- Scambio di accessori erotici senza prima lavarli, qui ci si può sbizzarrire, dai vibratori ai cetrioli con profilattico nero….o comunque sia, cose che si inseriscono nella vagina o nell'ano . Al limite cambiare profilattico. L'introduzione di vegetali, come cetrioli o pannocchie di granturco, può scatenare eczemi. Non usate bottiglie e oggetti simili: i vuoti d’aria si formerebbero inevitabilmente.

- Rapporti anali o vaginali non protetti. Fellatio (pompino, pompa) con eiaculazione in bocca, evitare di ingoiare lo sperma.


Anilingus (rimming, leccare il culo):

Il rischio di trasmissione dell'HIV in questo caso è basso; probabili invece le infezioni da altri agenti patogeni (virus dell'epatite, parassiti eccetera).


Introduzione di dita, mani aperte o chiuse nella vagina o nell'ano:

Evitare tali pratiche con ferite sulle mani per il contatto con sangue o secrezioni vaginali infette. Il pugno (fisting) irrita le mucose vaginali o anali, spianando la strada al virus o di altri germi. Le unghie devono essere ben curate onde evitare ferite. Per andare sul sicuro usate guanti in lattice e lubrificanti, per il dolore le creme anestetizzanti.

  
Strofinamento di genitali (frottage):

Evitare solo in caso di mestruazioni o in caso di malattie sessuali in corso.

 

Sesso sadomaso (pratiche sadomasochiste):

Abbondano le fantasie erotiche dei praticanti sadomaso, si va dalle fruste alle manette, alle torte di panna tirate sul sedere…ecc… alla sperimentazione di pratiche di dolore fisico e psicologico. In questo caso, se vi procurate delle lesioni, evitate accuratamente che vengano a contatto con le mucose e i liquidi organici.


Giochi con il fuoco:

Occhio con il calore: sigarette e fiammiferi possono causare gravi ustioni e cicatrici. I giochi con la cera bollente esigono la massima cautela. Non usate candele di cera d'api, si sciolgono a temperature altissime e vi beccate dolorose ustioni; più adatte le candele steariche non profumate e non colorate. Più prudente è evitare certi giochi.


Cutting, piercing e tatuaggi:

Tatuaggi e piercing devono essere eseguiti esclusivamente da personale specializzato (questo già lo sapete), fondamentali restano la disinfezione degli strumenti, l’uso di guanti e di contenitori per l'inchiostro a parte per ogni lavoro.

Nella cura di tatuaggi e piercing freschi, è necessaria la massima igiene. Per prevenire le infezioni, disinfettate regolarmente la ferita (per esempio con Betadine o Merfen).

Nei piercing temporanei, gli oggetti devono essere accuratamente. Usate aghi e guanti a perdere sterili.

Champagne e caviale:

L'urina (champagne naturale, sport acquatico o pioggia dorata) e le feci (caviale, dirty o pioggia cacao) non contengono virus in quantità sufficiente a trasmettere l'infezione; qualche rischio, peraltro limitato, esiste se vengono inghiottite. E' invece molto alto il rischio di trasmissione di altre malattie
(parassiti, epatite eccetera). Evitare di ingerire entrambe le cose. 

 

 

 

Tutti gli utili andranno

all'UILDM (Unione Italiana Lotta ala Distrofia Muscolare)

della Versilia

 

17 Euro (S.P.I)

Ordinalo QUI